La tecnologia Eco-Drive di Citizen

sistema-eco-drive-citizen

La concezione di Citizen dell’orologio moderno rivolto al terzo millennio

L’orologio è un bene che accompagna quotidianamente ciascuno di noi; può essere definito un vero compagno di vita. Citizen con Eco-Drive cambia questo rapporto di convivenza che fino a oggi comportava la necessità periodica di eseguire delle operazioni di manutenzione e mantenimento: dal cambio di batteria per gli orologi tradizionali al quarzo, a manutenzioni più o meno regolari per gli orologi meccanici che avendo parti in movimento subiscono fenomeni di usura. Tutte operazioni onerose, anche dal punto di vista ecologico-ambientale (smaltimento batterie esaurite) e che comunque rendono il “nostro compagno di avventura” dipendente da noi e mai totalmente autonomo e affidabile.

Con Eco-Drive non è più necessario il cambio di batteria: l’autonomia dell’orologio non ha più i limiti della pila che si esaurisce; sono così ridotti drasticamente le manutenzioni e gli interventi di assistenza con i relativi costi. La tecnologia Eco-Drive si caratterizza per l’utilizzo di fonti di energia naturali, pulite, inesauribili e di facile accesso: prima fra tutte la Luce. Eco-Drive trasforma qualsiasi tipo di luce in energia elettrica.

Il principio di funzionamento della tecnologia Eco-Drive è il seguente: l’orologio deve essere in grado di autoalimentarsi reperendo l’energia nel mondo esterno, trasformandola autonomamente in elettricità e immagazzinando l’eccesso di energia prodotta per garantire una continuità di funzionamento nel tempo. L’orologio assorbe qualsiasi tipo di luce dal quadrante, una cella solare sottostante la trasforma in elettricità che viene immagazzinata in un accumulatore ad alta capacità, il quale la rilascia in base alle necessità di funzionamento dell’orologio, garantendone l’autonomia anche in caso di mancanza di ricarica per periodi di tempo prolungati.

Cella solare
E’ costituita da Silicio amorfo: è il più efficiente generatore in quanto converte in elettricità sia la luce naturale che quella artificiale. Inoltre assorbe la luce da qualsiasi angolo questa lo colpisca.

Accumulatore secondario
E’ la chiave del sistema Eco-Drive: è un accumulatore di altissime prestazioni agli ioni di titanio-litio con una grande capacità di immagazzinamento. E’ un accumulatore pulito in quanto non contiene mercurio cadmio piombo o altri materiali tossici. Nonostante le sue ridottissime dimensioni può immagazzinare energia per un funzionamento continuo in assenza di ricarica dell’orologio fino a 1,3 anni (a seconda del modello). Fornisce una quantità costante di energia al movimento anche in condizioni di insufficiente ricarica, assicurando precisione e continuità di misura. Il calo delle prestazioni e dell’efficienza dell’accumulatore non supera il 20% dopo 20 anni di funzionamento. La sua durata è probabilmente superiore a quella dell’orologio stesso. Si può veramente affermare che finché vi sarà una qualsiasi fonte di luce gli orologi Eco-Drive continueranno a funzionare senza interruzione o danno alcuno.

Circuito integrato
Un sofisticato circuito integrato regola il funzionamento dei vari elementi. Più l’orologio ha funzioni complesse più il circuito integrato diventa sofisticato. Il circuito integrato degli Eco-Drive assicura un funzionamento dell’orologio con un margine d’errore massimo inferiore ai 10 secondi / anno. Il circuito integrato corregge anche i malfunzionamenti dovuti a cadute di tensione o a sbalzi di temperatura. Effettua un monitoraggio costante del voltaggio dell’accumulatore per assicurare sempre una corretta fornitura di energia elettrica al movimento. Gestisce inoltre tutte le funzioni complesse dell’orologio come il cronometro, le sveglie, il timer ecc.

Quadrante
Il quadrante determina il carattere di un orologio. Nei modelli Eco-drive il quadrante è allocato sopra la cella solare. Essendo il sistema basato sulla luce il quadrante deve essere trasmissivo della luce, per far sì che questa raggiunga la cella solare sottostante e venga trasformata in elettricità. La trasmissività di un quadrante coinvolge direttamente il suo aspetto: più chiaro di colore è il quadrante più la trasmissività è bassa, perché la luce viene riflessa. Citizen ha profuso molti sforzi nella ricerca e sviluppo di quadranti dai colori chiari ma con un alto tasso di trasmissività e aspetto in linea con l’estetica e il design dell’orologio arrivando ad utilizzare quadranti di materiale ceramico.

Quadranti ceramici
Hanno la caratteristica della durezza e possono essere trattati al grado desiderato di lucentezza e levigatura. Per compensare la fragilità della ceramica tutto il perimetro del quadrante è rinforzato con un sottile anello metallico e il retro e sul retro del quadrante è applicato un materiale adesivo che previene la frammentazione in caso di urto e rottura. La stessa tecnica è utilizzata per la realizzazione delle preziose maschere ornamentali in ceramica, permettendo lavorazioni con spessori di ceramica ridotti al minimo.

Caratteristiche dei modelli utilizzanti la tecnologia Eco-Drive
Non necessita di sostituzione di batteria. A piena carica permette il funzionamento dell’orologio fino a 1,3 anni (a seconda del modello). L’energia elettrica può essere generata da qualsiasi fonte luminosa. Fino a che è posto in un ambiente con un minimo di luce l’orologio continua il processo di carica e immagazzinamento dell’energia anche se non indossato o lasciato immobile. Il sistema di generazione di elettricità non ha parti in movimento, non necessita così di manutenzione alcuna. La grande capacità di produzione di energia elettrica dalla luce permette l’utilizzo di movimenti complicati multifunzione (cronografo, allarme, timer ecc.). La funzione di start rapido permette il funzionamento immediato dell’orologio anche quando è stato dimenticato per anni in un cassetto. Il non necessitare la sostituzione periodica della batteria, permette di costruire la cassa degli Eco-Drive in monoblocco, assicurando così maggior resistenza all’orologio, robustezza e grande impermeabilità. La costruzione della cassa a monoblocco significa avere la cassa costituita da un pezzo unico, senza il tradizionale fondello avvitato o bloccato a pressione. I vantaggi sono la resistenza e solidità del blocco cassa e la migliore tenuta all’acqua dell’orologio rispetto ai modelli con fondello e guarnizioni di chiusura. Grande sicurezza e affidabilità delle prestazioni: non avendo una batteria soggetta ad esaurimento fornisce con costanza e senza interruzioni le prestazioni richieste; questo aspetto è particolarmente apprezzato da chi utilizza l’orologio per attività sportive, tipo i cronometraggi o le immersioni perché viene garantita la continuità e accuratezza delle misurazioni mentre gli orologi a batteria tradizionale possono interrompere le misurazioni o perdere di affidabilità per l’improvviso esaurimento o calo di tensione della pila.

Guarda tutti i modelli Citizen sul sito di Capri Kronos: http://shop.caprikronos.com/catalogo-online/Citizen